Il matrimonio nel mondo

Sposa Matrimonio Margent Crispiano Taranto Bomboniere Idee Regalo Puglia Wedding Sposi Matrimonio Battesimo Comunioni Cresime Paura di Matrimonio

Il matrimonio nel mondo: paese che vai, usanze che trovi.

Organizzare un matrimonio non è cosa semplice, soprattutto quando bisogna avere a che fare con usanze, credenze e riti scaramantici che cambiano da paese a paese.

Si tratta, spesso, di tradizioni così tanto consolidate che non ci si chiede più l’origine o il motivo di una determinata azione. Si fa è basta.

Lo staff di Margent, che di matrimoni se ne intende, vuole raccontarvi un po’ di usanze raccolte in giro per il mondo.

I classici italiani

Partiamo con una classica e internazionale usanza: la sposa il giorno del matrimonio deve indossare una cosa regalata, una cosa vecchia, una cosa nuova e una blu.

Lo sapevate che in alcuni paese la sposa il grande giorno non deve mai guardarsi allo specchio mentre indossa l’abito bianco? Se proprio deve farlo, prima di specchiarsi deve avere la cura di togliersi una scarpa, un orecchino o un accessorio. I rischi che corre? Una vita coniugale sfortunatissima.

Pensate che la vita dello sposo sia più semplice? Sbagliate!

Una volta uscito di casa per andare in chiesa, lo sposo non deve dimenticare nulla. Non può, infatti, tornare indietro. Sarà il testimone ad aiutarlo, tornando a casa e recuperando quello che aveva dimenticato.

Avete presente la classica scena dello sposo che varca la soglia della casa con la moglie in braccio?

Questa è un’usanza che arriva direttamente dall’antica Roma. Per i  Romani, grandi guerrieri ma anche molto scaramantici, il fatto che la sposa, entrando da sola in casa, fosse inciampata, significasse l’avversione delle divinità verso l’unione appena celebrata.

Sposa all’asta in Russia

Lasciamo l’Italia e andiamo in Russia. Qui, prima del matrimonio, si organizza un’asta dove il premio finale è la sposa. Non pensate male. L’asta consiste in una serie di domande sulla futura sposa, rivolte al marito per capire quanto la conosca.

Stomaco di ferro in Francia

In Francia, gli amici dello sposi, finita la cerimonia, raccolgono gli avanzi e l’alcool rimasti e li mettono in una bacinella dalla quale i neo sposi dovranno bere.

Pettegolezzi al matrimonio

Attenzione care spose se vi sposate in Svezia e tra le invitate c’è qualcuna vestita di rosso, vuol dire che ha avuto una relazione con lo sposo… Evitate scenate di gelosia, per favore.

Poveri sposi slovacchi.

In Slovacchia, infatti, dopo il ricevimento gli ospiti devono gettare a terra i bicchieri. Sarà compito degli sposi pulire il pavimento dai frammenti.

Matrimonio light in Repubblica Ceca.

Qui al posto della classica torta nunziale è di buon auspicio mangiare una pastina in brodo.

In Brasile Sant’Antonio vola

Se siete stati invitati ad un matrimonio brasiliano, vi consigliamo attenzione al momento del lancio del bouquet. In Brasilie, invece dei fiori, viene lanciata una statuetta di Sant’Antonio, protettore dei matrimoni. La fortunata che la raccoglierà sarà la prossima a sposarsi.

Quali sono le usanze del vostro paese?

Ditelo a Margent.

Venite a trovarci oppure seguiteci su FacebookInstagram e Pinterest. Vi aspettiamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *